E-commerce di successo: 7 errori da evitare nelle tue pagine prodotti

Cos’è il referrer spam e come bloccarlo
2 Novembre 2015
Tasso di conversione
Tasso di conversione: cos’è e perché è importante
20 Novembre 2015
Pagine prodotto

Le 7 cose che non devi fare nelle tue pagine prodotto per avere un e-commerce di successo

Quanto lavoro c’è dietro la progettazione e realizzazione di un e-commerce? Moltissimo.

Proprio per questo motivo è importante ogni singolo dettaglio della pagina prodotto. Ecco alcuni consigli per trasformare un e-commerce che non vende in un e-commerce di successo.

E-commerce di successo: errori comuni

Tra tutti gli e-commerce che ci è capitato di analizzare (per poi ottimizzarli), gli errori più comuni che abbiamo riscontrato, almeno nel 70% dei casi, sono riversati in gran numero nella descrizione dei prodotti, spesso “pigra” e maldestra e nei pulsanti poco accattivanti. Com’è possibile migliorare la situazione?

1) E-commerce di successo: Descrizione dettagliata cercasi

descrizione-prodottoUna delle abitudini più comuni è quella del copia/incolla dal sito del produttore per risparmiarsi la fatica di scrivere la descrizione, limitandosi a fornirne una “riassuntiva” che spesso si consuma in poco meno di 2 righe. Se vuoi che il tuo sia un e-commerce di successo, questo è quanto di più sbagliato tu possa fare! Una descrizione originale ben fatta è il primo passo nel processo di vendite. Una cosa molto importate da fare è gestire eventuali obiezioni in anticipo che già sono state poste da altri utenti. Se per esempio vendi scarpe e per quel prodotto è meglio acquistare una taglia più grande, o è consigliabile per fare trekking, fallo presente.

Anche per quanto riguarda il posizionamento della tua pagina, inutile dire che Google non tollera i contenuti duplicati e adora quelli originali (guarda l’esempio di Ollo Store, nell’immagine qui a fianco)

2) E-commerce di successo: Checkout? Cosa avrà voluto dire…

aggiungi al carrello

Pulsanti troppo piccoli, con colori “spenti” e scritte complicate non sono ammessi!

Dare al pulsante la giusta grandezza e un colore che lo metta sempre in risalto è utile per richiamare l’utente all’azione (call to action). Un pulsante messo al posto giusto, con la grandezza ed i colori giusti, può davvero fare la differenza e aumentare le conversioni più di quanto tu possa immaginare. (Indicazioni interessanti sui pulsanti ed i banner le trovi nell’articolo E-commerce: piccole variazioni per generare grandi guadagni)

Un ultimo appunto sui pulsanti, nello specifico sul testo usato all’interno di essi: usare termini come “checkout”, “buy now” o “return to basket”, può non essere la scelta più efficace. Non lasciare il testo inglese di default, può sembrare esagerato ma ti assicuro che molti si domanderanno davvero cosa significhi “return to basket” e nel dubbio si sa, l’utente abbandona!

Abbiamo eseguito un A/B test su un nostro cliente (pianetaoutlet.it) da quando abbiamo modificato il pulsante da Procedi con il checkout a procedi con l’ordine abbiamo riscontrato un aumento delle conversioni del 7%

3) E-commerce di successo: prezzi scontati

L’immagine che hai appena visto nell’esempio precedente mostra una cosa molto importante, il prezzo scontato. In questo modo l’utente è subito in grado di capire il prezzo di partenza, il prezzo scontato e quanto risparmia

4) E-commerce di successo: immagini di qualità

foto ambientateAcquistare online significa non poter toccare con mano il prodotto, quindi occorre mostrarlo nel migliore dei modi.

Immagini di qualità, magari da angolazioni diverse e zoom sui dettagli, aiutano molto il cliente ad “inquadrare” il tuo prodotto e far sì che proceda all’acquisto. Un E-commerce vincente non può e non deve assolutamente caricare sulla pagina prodotto immagini troppo piccole o di bassa qualità, quest’ultime riducono sicuramente il tasso di conversione del tuo business!

Una delle cose più importati è riuscire ad avere delle immagini ambientate.

5) E-commerce di successo: reso e spedizione

spedizioni

Una delle paure più diffuse tra gli acquirenti online è quella di ricevere un prodotto che in qualche modo non vada bene: una maglia troppo grande, un televisore con pixel bruciati etc. etc.

Per questo motivo è importante garantire ai tuoi clienti un buon servizio di reso e metterlo bene in mostra sul tuo sito. Fornire informazioni dettagliate, non solo per il reso, ma anche per la modalità ed i tempi di spedizione del prodotto, aiuteranno il cliente ad avere idee più chiare, garantendogli un acquisto più “sereno” e ai suoi occhi anche più sicuro.

Gli errori di “nascondere” la politica dei resi e di non fornire informazioni dettagliate sulle spedizioni (o addirittura di non rispettare i tempi indicati) sono molto diffusi tra gli e-commerce, è capitato spesso di trovare lacune del genere nei tanti e-commerce che poi abbiamo ottimizzato.

Evita questi banali errori e ti assicurerai più vendite e anche più fidelizzazioni (se tutto fila liscio il cliente probabilmente tornerà ad acquistare da te).

6) E-commerce di successo: guidati è meglio

Un altro elemento importante per il tuo e-commerce è fornire sempre una guida dettagliata dei prodotti. Cosa significa?

Significa che se hai un e-commerce di abbigliamento fornirai una guida alle taglie per i tuoi capi, se hai un e-commerce specializzato nell’hardware fornirai tutte le caratteristiche dei componenti e via dicendo. Un esempio ce lo mostra lo shop online Zalando.

e-commerce di successo

7) E-commerce di successo: Rating Prodotto

Gli utenti si fidano molto dei giudizi delle altre persone, avere un prodotto utilizzato e votato da persone simili a noi, aumenta molto la riprova sociale e facilita la propensione all’acquisto.

Anche mostrare i prodotti più venduti o più votati è un ottima strategia per facilitare la decisione di acquisto.

Questi erano solamente alcuni dei tanti consigli che renderanno il tuo e-commerce un e-commerce vincente.

Se vuoi approfondire argomenti sul mondo dell’e-commerce, scarica il Report Gratuito qui a fianco oppure contattaci!

Carmine Grassio
Carmine Grassio
Fondatore di latinet.it e co-fondatore di SOS Conversioni, dal 2001 aiuta eCommerce ad acquisire e fidelizzare nuovi clienti online attraverso strategie mirate di web marketing.

Questo sito web utilizza i cookies per fornirti  la migliore esperienza di navigazione possibile. Acconsenti all'utilizzo dei Cookies cliccando sul pulsante o scrollando la pagina.