E-Commerce: prepararsi alle vendite Natalizie

Black Friday: disastro online
30 Novembre 2015
micro macro conversioni
Macro e micro conversioni
10 Dicembre 2015

Il Natale è alle porte e in questo periodo le vendite aumenteranno (come ogni anno) di circa il 30%: non farti cogliere impreparato, ecco 7 consigli per affrontare al meglio le vendite natalizie!

e-commerce natale

 

Per affrontare al meglio il periodo natalizio occorre adottare alcuni accorgimenti mirati al nostro e-commerce, per  avere il massimo dei vantaggi in un momento che l’utente è molto propenso all’acquisto , anche grazie alla tanto attesa tredicesima.

Ecco  7 consigli che ti aiuteranno ad aumentare le vendite online nel periodo più proficuo dell’anno!

 

1) Decora e modifica l’interfaccia del tuo sito. Per vendere bene nel periodo natalizio è bene che il tuo sito si trasformi e trasmetta “l’aria di festa” che si respira nelle strade!

2) Punta sui prodotti più venduti. Nel periodo natalizio devi aumentare le scorte dei prodotti di punta: rimanere senza scorte in magazzino in un periodo proficuo come quello del Natale (e pre-Natale) è un passo falso che qualsiasi business non può e non deve permettersi!

3) Tutto funziona alla perfezione? Può sembrare banale, ma per evitare spiacevoli sorprese, assicurati che tutto il tuo e-commerce funzioni alla perfezione. Pulsanti, riepilogo dell’ordine, metodi di pagamenti, caricamento delle pagine, processo di registrazione e chi più ne ha più ne metta: fai un check up completo al tuo e-commerce, le vendite natalizie sono un’occasione troppo ghiotta per farsi trovare in cattivo stato!

4) Buoni sconto… a buon rendere! Il periodo natalizio, come già detto, è molto proficuo, ma cerchiamo di guardare al futuro prossimo: gennaio, mese in cui i clienti difficilmente acquistano, in quanto devono ancora “recuperare” le spese (onerose) del mese precedente. Cosa possiamo fare per evitare di perdere l’attivo che ci siamo procurati con le buone vendite di dicembre? La soluzione si chiama codice coupon a tempo, ti spiego in cosa consiste: quando i clienti acquisteranno dal tuo e-commerce nel periodo natalizio, offri loro un codice sconto da poter utilizzare entro una scadenza che coincidi con la fine di gennaio. Offri loro un 30% di sconto, un 3×2, insomma, uno sconto davvero vantaggioso.

Con quale modalità è meglio proporlo? Puoi farlo in 2 diversi modi: o allegando il codice coupon nella mail dove comunichi che l’ordine del cliente è stato ricevuto/spedito, oppure, ancora meglio, puoi fornire il coupon direttamente inserendolo nel pacco contenente i prodotti del tuo cliente, in questo modo avrai sicuramente la certezza che la persona interessata sia a conoscenza della promozione.

5) Social network. Sfrutta i social network per promuovere i tuoi prodotti e comunicare con i tuoi clienti. Durante il periodo pre-natalizio/natalizio c’è una vera e propria caccia al regalo: ogni piattaforma è buona per mostrare i tuoi prodotti in tutto il loro splendore! Carica foto di alta qualità e crea post ad hoc per convincere i clienti ad acquistare i tuoi prodotti.

6) Articoli guida. Se hai un e-commerce di successo avrai sicuramente anche un blog attinente (se non hai ancora un blog corri a crearne uno!). Come sfruttarlo? Scrivi articoli guida con protagonisti i tuoi prodotti, ti saranno di grande aiuto per le tue vendite natalizie. Puoi raggiungere davvero grandi obbiettivi con questa strategia, l’importante è usare argomenti (e titoli) convincenti. Qualche esempio? Nel caso tu abbia un e-commerce di elettronica potresti creare una “top 10” degli articoli più originali da poter regalare a Natale (come ad esempio caricabatterie portatili, cover per smartphone particolari e via dicendo). Ricordati di usare titoli che riescano a colpire ed ottenere l’attenzione degli utenti, come ad esempio “10 regali originali per sorprendere i tuoi amici”.

7) Comunica (e rispetta) i tempi di spedizione. Un servizio di spedizione efficente ti garantirà più vendite, ma attenzione a non “strafare”. Cosa significa? Te lo spiego subito! Garantire le consegne fino all’ultimo giorno utile (supponiamo mercoledì 23 dicembre) ti garantirà qualche vendita in più, in quanto statisticamente l’ondata di acquisti online si spegne intorno al 21 di dicembre, quando ormai è davvero rischioso ordinare un regalo sui negozi online, ma se scegli di affermare di poter consegnare fino all’ultimo… assicurati che sia davvero così! Non c’è cliente più arrabbiato di uno che non ha ricevuto in tempo un prodotto da regalare per natale! Fallire la consegna equivale a perdere il cliente per sempre e a scatenare le sue ire sul web. Per evitare complicazioni e brutta pubblicità alla tua azienda, cerca sempre di scegliere la consegna entro una data “comoda” e assicurati di evidenziare al meglio il periodo utile massimo dove poter effettuare un ordine con consegna (assicurata) prima delle feste natalizie.

PS ricordati di avere il tuo server pronto a gestire un numero maggiore di visite altrimenti andrai in contro a brutte figure come  Mediaworld nel black Friday  🙂 (leggi l’articolo)

Questi erano alcuni step da seguire per le tue vendite natalizie: non farti trovare impreparato!

Se vuoi approfondire argomenti sul mondo dell’e-commerce, scarica il Report Gratuito qui a fianco oppure contattaci!

Carmine Grassio
Carmine Grassio
Fondatore di latinet.it e co-fondatore di SOS Conversioni, dal 2001 aiuta eCommerce ad acquisire e fidelizzare nuovi clienti online attraverso strategie mirate di web marketing.

Questo sito web utilizza i cookies per fornirti  la migliore esperienza di navigazione possibile. Acconsenti all'utilizzo dei Cookies cliccando sul pulsante o scrollando la pagina.